Notizie da Gallipoli

Tenta di togliersi la vita in auto vicino al cimitero, salvato da passante e polizia

Sofferente e scoraggiato un 70enne gallipolino ha collegato un tubo di gomma allo scappamento della sua Punto ed ha tentato il suicidio con il gas di scarico. Provvidenziale l’allarme lanciato da un ragazzo e l’arrivo di polizia e 118

GALLIPOLI – Il dramma latente della solitudine e l’angoscia per una sofferente malattia che lo costringe, a giorni alterni, a recarsi in ospedale per le sedute di dialisi. La stanchezza fisica e mentale che prende il sopravvento.  E il tentativo estremo di chiudere il conto con questa vita, da lui ritenuta ingrata e difficile, nonostante la vicinanza dei familiari più stretti non sia mancata.

Le ragioni per cui un pensionato 70enne di Gallipoli, all’alba di oggi, ha cercato di togliersi la vita sono intrise in un biglietto trovato dai soccorritori nell’abitacolo della sua auto accanto al sedile del guidatore. Poche righe per spiegare ai parenti la sua decisione al limite. Provvidenziale per lui la segnalazione immediata di un passante e la corsa degli agenti di una volante del commissariato locale che dopo l’allarme hanno raggiunto l’uomo e sollecitato l’intervento dei sanitari del 118. Strappato alla morte per un soffio. E con grande sollievo.

Secondo la ricostruzione dei fatti nella prima mattinata di oggi, intorno alle 5,30, un ragazzo che si trovava in transito tra le vie che insistono alle spalle del cimitero, tra via Mazzini e via Ippolito Nievo, ha notato che in una fiat Punto parcheggiata ai margini della strada ma con il motore accesso, qualcuno aveva collegato un tubo di gomma allo scappamento dell’auto e infilato lo stesso all’interno dell’abitacolo attraverso un finestrino richiuso per oltre la metà. Chiaro l’intento di convogliare i gas di scarico nell’auto per un tentativo di suicidio. Subito è partita la chiamata di emergenza al 113 e sul posto indicato dal ragazzo è sopraggiunta una volante della polizia con gli agenti che hanno fatto in tempo ad aprire le portiere e a portare in salvo il pensionato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono arrivati anche i sanitari del 118 che dopo le prime cure hanno trasportato il 70enne presso l’ospedale Sacro Cuore di Gesù per ulteriori accertamenti. Le sue condizioni non destano al momento preoccupazione e non sembra che l’anziano abbia riportato gravi conseguenze. Provvidenziale la segnalazione e l’intervento di polizia e soccorritori.                 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento