Notizie da Gallipoli

Liceali si cimentano nelle pubbliche relazioni: stage al Torneo di Carnevale

Un gruppo di studenti del liceo linguistico "Quinto Ennio" si occuperà delle squadre di calcio, anche di quelle straniere, invitate a partecipare alla rassegna, giunta all'undicesima edizione. Un'occasione per provare le competenze acquisite

GALLIPOLI - Gli studenti del Liceo linguistico “Quinto Ennio” di Gallipoli iniziano a compiere i primi passi nel mondo del lavoro e delle pubbliche relazioni prendendo parte ad uno stage organizzato dal direttore della catena “Caroli Hotel”, Attilio Caputo, e proposto dalla preside, Antonella Manca, la quale ha dimostrato un grande interesse nell’ampliare l’offerta formativa degli alunni del triennio in preparazione ad un futuro impatto nel mondo del lavoro.

A presentare il progetto è stato il responsabile del settore marketing Paolo Buccarella,il quale lunedì scorso si è recato presso la sede di Via Torino per illustrare agli studenti come si svolgerà l’evento in questione che li vedrà coinvolti in prima persona: XI Torneo Carnevale Di Gallipoli Coppa Santa Maria Di Leuca che si terrà dal 27 Febbraio al 4 Marzo. Il torneo coinvolgerà ventiquattro squadre della categoria esordienti non solo italiane ma anche straniere,le quali si sfideranno negli stadi di diversi comuni salentini, mentre la finale si terrà presso lo stadio comunale “Antonio Bianco” di Gallipoli.

Ma quale sarà il ruolo degli studenti in questo evento calcistico? La loro mansione sarà quella di occuparsi delle squadre,non solo accompagnandole lungo il tragitto verso gli stadi, ma anche rappresentando un punto di riferimento sia per i giovani calciatori che per le loro famiglie e gli allenatori. Al fine di pianificare minuziosamente ogni dettaglio, una delegazione degli alunni che parteciperanno allo stage si è recata,accompagnata dalle docenti Matilde De Razza e Annamaria Carloni, presso l’hotel “Le Sirenè” di Gallipoli. Ad accoglierla è stato il personale incaricato che ha provveduto all’assegnazione delle varie squadre a ciascuna coppia di studenti. Questi ultimi hanno avuto in dotazione dei k-way e pass di identificazione, grazie ai quali saranno facilmente riconoscibili durante i tornei.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grazie a questa esperienza gli studenti metteranno alla prova le loro capacità organizzative, linguistiche e relazionali. Al termine dello stage i ragazzi riceveranno un attestato di partecipazione che riconoscerà il loro impegno e arricchirà, inoltre, il loro curriculum scolastico. Senza dimenticare che una tale esperienza sarà innanzitutto un’occasione di crescita personale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento