Notizie da Gallipoli

Rifila banconota falsa per le sigarette e cerca di giustificarsi: "E' solo bagnata"

Denunciato un 32enne di Battipaglia. Non è riuscito a farla franca a un tabaccaio di Gallipoli, che ha subito chiamato i carabinieri. Sperava di approfittare della calca, rifilando una banconota da 20 euro completamente bagnata. Passata sotto l'apposita macchina, è risultata fasulla

GALLIPOLI - I carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di Gallipoli hanno denunciato a piede libero M.A., 32enne di Battipaglia, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di spendita di banconote false. Il fatto risale alla serata dell’11 agosto, quando, approfittando della folla che riempiva il lungomare di Gallipoli per un noto concerto, l’uomo è entrato in una tabaccheria poco distante, piena di gente.

Velocemente ha consegnato una banconota da 20 euro al titolare richiedendo due pacchetti di sigarette. Il titolare, però, è rimasto sorpreso nel vedersi consegnare una banconota completamente bagnata. Il negozio era pieno e quindi c’era premura di far presto, ma questo non ha impedito al tabaccaio di verificare l’autenticità della banconota prima toccandola per saggiarne i tratti salienti, poi passandola nell’apposito strumento anti–falsificazione. Risultato: era carta straccia.

Vedendo tutta quell’attenzione, il 32enne aveva cercato di sviare il controllo, continuando ad asserire che la banconota era semplicemente bagnata, che era vera e che non si doveva preoccupare. Quando poi ha visto che il titolare la passava nel macchinario antifalsificazione, non ha più detto nulla. E’ rimasto fermo, in attesa dei carabinieri, che sono subito stati chiamati sul posto.

La banconota da 20 euro, posta sotto sequestro, inviata alla Banca d’Italia per le verifiche opportune. Inutile dire che in questi giorni frenetici è più facile che qualcuno cerchi di rifilare soldi falsi, approfittando della calca e che può portare i commercianti ad essere più sbrigativi. Ergo, meglio spendere qualche secondo in più per un controllo, che ritrovarsi con carta fasulla impossibile da spendere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento