Notizie da Gallipoli

Nuova fototrappola in dono al Comune. “Regalo utile contro gli sporcaccioni”

Un ausilio in più per l’amministrazione comunale nella lotta alla tutela ambientale grazie alla donazione di un’associazione. Già 45 i verbali negli ultimi mesi

GALLIPOLI - Una mano, o meglio un occhio elettronico, in più in dotazione all’amministrazione comunale gallipolina e alla polizia locale per contrastare il fenomeno sempre più raccapricciante dell’abbandono di rifiuti e materiale vario lungo le strade e le aree pubbliche della città. Su iniziativa di una associazione di promozione sociale nei giorni scorsi è stata donata al Comune una nuova fototrappola che sarà subito impiegata nelle azioni di repressione all’abbandono dei rifiuti già avviata nei punti sensibili della città e nelle marine.

“Non posso fare a meno di esprimere il sentimento di gioia  e di riconoscimento che sento nei confronti dell’associazione, il cui nome rimarrà lontano dagli onori della cronaca, su richiesta della stessa per evitare qualsiasi speculazione o critica, per la donazione di una fototrappola fatta alla città” commenta il sindaco Stefano Minerva, “la donazione non ha un costo esagerato, ma immenso è il gesto e il segnale che il sodalizio in questione ha voluto dare. Proprio nell’oggetto donato, una fototrappola, si vede in chiare lettere quello che è il messaggio: aiutare, difendere, valorizzare la città è una missione di tutti. Come la maggior parte dei cittadini avrà notato, siamo impegnati in questo periodo in una serie di interventi atti a migliorare Gallipoli: dalla semplice staccionata lungo la litoranea al nuovo asfalto di alcune strade. Più di tutto” prosegue il primo cittadino, “l’amministrazione è oggi impegnata nel contrastare atteggiamenti incivili e indecorosi. Siamo attenti più che mai alla pulizia e al decoro della città, con i mezzi a nostra disposizione e con le risorse che cerchiamo di impiegare nel modo più efficiente ed efficace possibile. Proprio in quest’ottica, accogliamo di buon grado questo regalo. La fototrappola donata sarà da subito utilizzata e sarà un bene prezioso per tutti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al di là dell’aspetto materiale l’amministrazione di Palazzo Balsamo ha inteso rimarcare il gesto simbolico che vi è dietro l’atto di donazione. “La tutela del decoro ambientale è una delle principali finalità da raggiungere per elevare il senso civico dell’intera comunità”, con queste parole l’associazione gallipolina ha accompagnato la richiesta fatta al Comune. Una richiesta che l’amministrazione ha subito accolto. “L’auspicio è dunque che questo gesto possa trovare proseliti in altre associazioni del territori” conclude il sindaco Minerva. Sul versante ambientale anche per tutta la stagione estiva il Comune ha cercato di frenare le cattive abitudini di residenti e turisti circa l’abbandono indiscriminato dei rifiuti o le cattive prassi di conferimento della raccolta differenziata. L’azione di controllo del comando della polizia locale, diretta dal comandante Antonio Morelli, ha portato al momento all’elevazione di almeno 45 verbali, ma altri accertamenti sono in via di definizione da parte degli uffici comunali dopo i controlli degli ultimi giorni.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento