Notizie da Gallipoli

Il Gallipoli pareggia a Massa e resta nel gruppone

Il Gallipoli torna a fare punti lontano dall'Antonio Bianco: un solo punto, ma che consente agli uomini di Bonetti di agganciare il gruppone di squadre immediatamente alle spalle della Salernitana

Mister Bonetti (foto archivio LeccePrima)
Il Gallipoli torna a fare punti lontano dall'Antonio Bianco: un solo punto, ma che consente agli uomini di Bonetti di agganciare il gruppone di squadre immediatamente alle spalle della capolista Salernitana. E' la sintesi di questo campionato: basta poco per muovere la classifica, come basta altrettanto poco per scivolare giù di qualche posizione. Il tecnico bresciano recupera due pedine chiave come Correa e Di Gennaro, in difesa c'è Molinari accanto a Lo Monaco. Il primo squillo è della Massese, che sfiora il vantaggio con un grande tiro con parabola a scendere di Artistico. Il Gallipoli risponde con Cini, ma Sciarrone riesce a limitare i danni. Correa è ispirato e mette Morello nelle condizioni di far male, ma Sciarrone è bravissimo nell'uscita disperata.

Per i toscani ci prova ancora Artistico, ma il suo calcio di punizione non crea grattacapi a Rossi. Prova a fare meglio Correa e ci vuole un grande intervento di Sciarrone per togliere la sua traiettoria da sotto la traversa. I giallorossi dominano, spingono e creano un'altra clamorosa palla gol con Morello il cuo tiro viene smorzato dal portiere di casa e termina lentamente sul fondo. La ripresa vede Di Miceli e Mele in campo al posto di Cini e Stentardo, e dopo pochi minuti è Di Gennaro a mettere i brividi all'ottimo Sciarrone. La Massese prova qualche sortita offensiva ma Rossi non deve fare molto di più che deviare la punizione dal limite di Musacci.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Altre chance capitano sui piedi di Mele e Di Gennaro, ma nel finale gli jonici rischiano la beffa con il tiro di Piccinni che va a stamparsi sulla traversa. La sconfitta sarebbe stata ingiusta, e forse anche il pareggio sta un po' stretto a Lo Monaco e compagni, che possono concentrarsi sul big match prenatalizio dell'Antonio Bianco: arriva la capolista Salernitana, e sarà faccia a faccia tra i due bomber principi del girone B, Di Gennaro e Di Napoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripresa del virus in provincia di Lecce: 33 i positivi, tra questi bimbo di 4 mesi

  • Schianto frontale in moto contro un'auto: muore 54enne, grave una donna

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

  • Covid-19, venti nuovi positivi in Puglia. Quattro in provincia di Lecce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento