Notizie da Gallipoli

Gallipoli, "grattato" un milione di euro

La dea bendata si ferma nella ricevitoria Busti di via Acquedotto a due passi dalla zona della voragine di via Firenze. La vincita legata ad un biglietto da dieci euro del MegaMiliardario

La metodologia è quella usata per altre vincite analoghe: una fotocopia del biglietto vincente corredato da un "anonimo", quanto sentitissimo, Grazie! La dea bendata è tornata a baciare la città di Gallipoli e in particolare un avventore della tabaccheria/ricevitoria "Busti" di via Acquedotto 17. Una vincita di quelle che ti cambiano letteralmente la vita visto che si tratta di un bel gruzzolo di 1 milione di euro legato alla lotteria istantanea del Gratta&Vinci.

Un biglietto da dieci euro del "MegaMiliardario" ha consentito di incamerare il massimo premio in palio che per l'appunto è di un milione di euro, una cifra che già risulta difficile da pronunciare e soprattutto da quantificare per ché il pensiero corre, inevitabilmente, ai circa due miliardi del vecchio conio. Non certo bruscolini dunque e il fortunato acquirente deve ringraziare anche quello che da questo momento in poi diventerà sicuramente il suo numero fortunato: il 14, quello che sotto la patina argentata ha dato vita alla "gratatta" supermilionaria. C'è da precisare che l'acquisto del tagliando risale sicuramente alla scorsa settimana in quanto la titolare della ricevitoria gallipolina di via Acquedotto, Claudia Busti, dall'inizio di questa settimana era in attesa della nuova fornitura di biglietti del Megamiliardario che erano esauriti proprio da tre giorni.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Forse il neo-milionario ha voluto godersi la vincita nel fine settimana e poi dare la "lieta" novella. O anche prendere un po' di tempo (oltre che per riprendersi dall'emozione...) per attrezzarsi per la relativa riscossione. Comunque sia per la ricevitoria Busti sembra un momento per così dire d'oro, visto che proprio nella giornata di martedì, turno infrasettimanale per le giocate del Superenalotto, era stata centrata una vincita pari a 13 mila euro con una quota sistemistica fornita dalla stessa titolare e dal padre. Nota a margine, la ricevitoria di via Acquedotto si trova su una delle strade trasversali che conducono direttamente su via Firenze, luogo della voragine di un mese addietro. E se a vincere fosse stato qualche componente delle sfortunate famiglie di quella zona sarebbe, doppiamente, una bella notizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento