Notizie da Gallipoli

Furti seriali, finisce in manette il piccolo "Lupin" dei supermercati

Un ragazzo di 17 anni è stato arrestato, nel pomeriggio di domenica, dai carabinieri della compagnia di Gallipoli. Accusato di svariati furti, quasi sempre ai danni di commesse, è stato condotto presso la comunità per minori

La caserma dei carabinieri di Gallipoli

SANNICOLA - Non è neppure maggiorenne, ma è già finito in manette. Un piccolo, quanto abile "Lupin"  di appena 17 anni, originario di Gallipoli, è stato arrestato nel pomeriggio di domenica dai carabinieri, perché ritenuto responsabile di svariati furti, eseguiti con l'aiuto di complice.

L'ultimo, in ordine di tempo, è stato eseguito lo scorso, 16 maggio, a Neviano, all'interno di un negozio. Con la stessa rapidità utilizzata dal noto personaggio,  fuoriuscito dalla penna del francese Maurice Leblanc, il ragazzo ha distratto il personale dell'esercizio, sottraendo la somma di 140 euro da un cassetto metallico, posto nella parte inferiore del registratore di cassa. Una decina di giorni prima, il 5 maggio, sempre con l'ausilio di un amico, ha portato a termine uno dei due colpi, a poche ore di distanza. Il primo ad Alezio, dove il 17enne ha tentato di rubare il portafogli di una commessa di un centro commerciale, custodito su un espositore, mentre la dipendente veniva distratta dall'amico. In quell'occasione, la donna, accortasi dell'accaduto, ha costretto la coppia di giovani a restituire la refurtiva, mettendoli in fuga.

Come se non bastasse, pochi istanti dopo, i due malviventi sono riusciti a sottrarre 2 portamonete ad un'altra commessa, contenenti monili, denaro e documenti,  in un  ipermercato della vicina Sannicola, con le stesse modalità utilizzate nel colpo fallito. Alcuni mesi addietro, inoltre,nel pomeriggio del 25 febbraio, il giovane ladro aveva preso di mira un'abitazione di un uomo di Sannicola.Una volta all'interno, aveva sottratto il portafogli alla vittima, prelevando la somma di circa 45 euro, assieme ad alcuni oggetti privati, arraffati dal divano dell'uomo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grazie alle indagini condotte dai militari della compagnia di Gallipoli attraverso alcune testimonianze, comparazioni fotografiche e gli stessi indumenti utilizzati per i furti, rintracciati in casa del giovane, lo hanno tratto in arresto, conducendolo presso la comunità pubblica per minori di Lecce, su disposizione del gip del Tribunale per i minorenni, Addolorata Colluto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento