Notizie da Gallipoli

Vendita abusiva in strada. Multa salata e denuncia per un ambulante

Pugno duro dei vigili ai danni di un commerciante di frutta. L'uomo ha cercato di impedire il sequestro della merce. Oltre alla sanzione di 5mila euro denuncia per resistenza

La polizia locale sul luogo

GALLIPOLI – Controlli a tappeto contro l’abusivismo commerciale e i vigili pescano quattro venditori non in regola. E nel caso più rilevante scattano la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale, la confisca della merce e un verbale decisamente salato, pari a cinquemila euro. È’ il risultato dell'operazione degli agenti di polizia locale di Gallipoli, diretti dal comandante Antonio Orefice, nell'ambito dei controlli del territorio e del contrasto all'abusivismo predisposti su disposizione del commissario straordinario Guido Aprea. A farne le spese, nella mattinata di ieri, un commerciante ortofrutticolo ambulante di Galatone, che nelle aree adiacenti il mercato settimanale (e precisamente in via Milizia) aveva posizionato, sul suolo pubblico, tre banchetti sui quali aveva sistemato varie cassette di frutta e ortaggi destinate alla vendita.

I vigili giunti sul posto, coordinati dal comandante Orefice e dal tenente Roberto Gnoni, hanno contestato la violazione in quanto la vendita si era trasformata, di fatto, a posto fisso, ed hanno proceduto alla confisca della merce. Ma proprio durante le operazioni di sequestro dei prodotti, l’ambulante per nulla collaborativo, con ripetuti spintonamenti, ha cercato a più riprese e con toni accesi, di impedire il servizio degli agenti.IMG-20160511-WA0016-2

In diverse occasioni il commerciante ha strappato letteralmente le cassette di frutta dalle mani degli agenti che, di contro, cercavano di posizionarle sul mezzo di servizio. I vigili riuscivano comunque a portare a termine il sequestro della merce (successivamente data in beneficenza alla casa di carità “San Francesco” di via Muzio), e provvedevano successivamente, oltre al sequestro e all’elevazione della multa, a denunciare alla Procura l’ambulante per il reato di resistenza a pubblico ufficiale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, estorsioni e droga: disarticolato gruppo vicino al clan Tornese

  • Rogo nel negozio per le feste: in manette ex gestore del "Twin Towers"

  • Cicloturista preso in pieno da un'auto: deceduto dopo il trasporto in ospedale

  • Cede il cric durante il cambio della ruota del tir: ferito un meccanico

  • Paura in volo: piccolo aereo sfonda il muretto di un'abitazione

  • Fermati in centro per controllo: dosi di eroina nell'auto, due in manette

Torna su
LeccePrima è in caricamento