Notizie da Gallipoli

Ultima puntata: sigilli alla sala Bingo di Gallipoli

I sigilli al locale di corso Roma sono stati apposti ieri sera dagli agenti del commissariato di Gallipoli: il titolare, di Tuglie, continuava a svolgere l'attività senza il rinnovo della concessione

La sala Bingo di corso Roma
Chiusa la sala Bingo di corso Roma a Gallipoli. I sigilli sono stati apposti ieri sera intorno alle 20 dagli agenti del commissariato locale perché il titolare, 50 anni di Tuglie, poi denunciato all'autorità giudiziaria, continuava a svolgere la sua attività di amministratore unico nonostante non gli fosse stata rinnovata la concessione da parte del ministero dell'Economia e delle finanze.

Nello specifico, il provvedimento è stato emesso dall'amministrazione autonoma dei Monopoli di Stato di Roma perché all'interno del Bingo i giochi si continuavano a svolgere nonostante fossero venute a mancare le garanzie finanziarie prescritte dalla normativa, in altre parole la fidejussione bancaria.


Eppure, nei giorni scorsi, i gestori della sala pare fossero stati formalmente invitati a cessare la loro attività ma tant'è. Ieri sera, infatti, gli agenti di polizia del commissariato di Gallipoli hanno sorpreso all'interno del Bingo alcuni clienti impegnati a giocare ed è stato con tutta probabilità questo il motivo che ha spinto gli agenti ad apporre i sigilli al locale, denunciando l'amministratore unico.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Comunali a Lecce, scrutinio in corso: Salvemini in netto vantaggio su Congedo

  • Gallipoli

    Sbancano suolo a ridosso della spiaggia con la ruspa: sequestro e denunce

  • Politica

    Elezioni europee: Lega prima anche nel Salento, il Pd a Lecce supera il M5S

  • Sport

    "Via del mare”: in attesa dei grandi lavori, parte sostituzione dei seggiolini

I più letti della settimana

  • Elezioni europee: Lega prima anche nel Salento, il Pd a Lecce supera il M5S

  • Fuori strada di notte con la Mercedes, viene ritrovato morto all'alba

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: indagati padre e zio

  • Suicida in cella d'isolamento, la madre denuncia: "Mio figlio doveva prendere farmaci"

  • Esplode il distributore di bibite: operaio 23enne in prognosi riservata

  • Un boato sveglia il vicinato all’alba: si sbriciola il tetto di un’abitazione

Torna su
LeccePrima è in caricamento