Notizie da Gallipoli

Minaccia di lanciarsi dalla “montagna spaccata”: gli agenti lo distraggono al telefono

E’ accaduto nel pomeriggio di domenica, tra Lido Conchiglie e Santa Maria al Bagno. I poliziotti hanno sventato una tragedia

Foto di repertorio.

LIDO CONCHIGLIE (Gallipoli) – E’ grazie a una corsa contro il tempo se la vicenda si è conclusa con un lieto fine e il suicidio è stato sventato. Un uomo di mezza età di Lecce, nella giornata di ieri, è stato fermato dai poliziotti, alcuni istanti prima di lanciarsi dalla “montagna spaccata”, il grande spuntone di pietra sospeso sul mare, sul litorale ionico che collega Lido Conchiglie a Santa Maria al Bagno.

E’ stato lo stesso cittadino a rivolgersi al 113, per minacciare di lasciarsi cadere nel vuoto: un intento, ha spiegato alle forze dell'ordine, dovuto a gravi problemi di natura personale. Gli agenti del commissariato gallipolino hanno immediatamente inviato i colleghi sul posto cercando di distrarre l’uomo, parlandogli e trattenendolo il più possibile al telefono, fino all'arrivo delle volanti. Diversi passanti e turisti, inoltre, hanno segnalato la presenza di quell’uomo troppo sporto per non essere notato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel frattempo gli agenti, coordinati dal vicequestore aggiunto Marta De Bellis, si sono inerpicati sulla roccia e hanno bloccato il cittadino disperato, prima che potesse gettarsi da un’altezza di diversi metri. Soccorso e tranquillizzato, è stato poi accompagnato presso l’ospedale “Francesco Ferrari” di Casarano. Fortunatamente non ha riportato alcuna conseguenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato senza vita il corpo del sub: si era immerso per una battuta di pesca

  • Con una molletta da bucato si "liberava" della droga: scoperto e arrestato

  • Giovane leccese aggredisce a pugni e manda in ospedale militare barese

  • Non solo Covid, pronto soccorso preso d’assalto. Medici e infermieri stremati

  • In primavera tornano le formiche: come combattere l'invasione in casa

  • Torna l’allerta meteo nel Salento: per 24 ore attesi temporali e grandinate

Torna su
LeccePrima è in caricamento