Notizie da Gallipoli

Si lancia dalla Torre C dell’ospedale: un 32enne perde la vita

Ennesima tragedia in una struttura sanitaria. È accaduto nel pomeriggio, a Gallipoli. Nulla da fare per la vittima

Il momento dei soccorsi da parte dei sanitari (William Tarantino)

GALLIPOLI- Ennesima tragedia in ospedale. Un uomo si è infatti lanciato, nel corso del pomeriggio, da diversi metri d’altezza, dalla Torre “C” del “Sacro Cuore di Gesù” di Gallipoli. Un 32enne della Città Bella è stato visto precipitare in basso da alcuni automobilisti che stavano per parcheggiare l’auto di fronte all’ingresso del nosocomio. Da una prima, provvisoria ricostruzione, avrebbe raggiunto il settimo piano della struttura, attraverso una scala di servizio.

Immediati i soccorsi. I primi a prestare aiuto sono stati gli operatori della “Lifeguard”, che stavano stazionando proprio nei paraggi. Udito un tonfo violento, hanno raggiunto il punto dello schianto, ma per la vittima non c’è stato più nulla da fare. Inutili le manovre per tentare di rianimarlo: l’impatto non gli ha lasciato scampo.

Sul posto, immediatamente, sia il personale sanitario della struttura, sia i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia locale per i rilievi. Sconosciuti, al momento, le cause del gesto estremo. Saranno eseguite ulteriori verifiche per fare luce sul drammatico fatto. La salma del giovane uomo, intanto, resterà a disposizione dell'autorità giudiziaria per approfondimenti. Poche settimane addietro, un episodio identico è stato registrato anche nell’ospedale leccese. È accaduto nel mese di novembre, dal quarto piano del “Vito Fazzi” dove ha perso la vita un 68enne.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Impatto devastante all'incrocio di notte: due feriti e auto distrutte

  • Cronaca

    Case&Voti, inquilino picchiato per aver denunciato: abbreviato per i tre accusati

  • Cronaca

    Intercettazioni su Marti in Parlamento, ancora stallo sulla competenza

  • Attualità

    Una interrogazione del M5S chiama in causa il procuratore aggiunto Mignone

I più letti della settimana

  • Paletta, ma non sono agenti: rapinato in strada della sua Bmw

  • Si scaglia contro il rapinatore e lo fa arrestare: da lunedì avrà un contratto nel market

  • Fascette per legargli zampe e collo, un cane chiuso nel sacco e gettato nel canale

  • Giallo Martucci, rivelazioni delle sorelle. “L’assassino lo abbiamo tra le mani, andate a prenderlo”

  • S'imbatte nella Classe A, riconosce i truffatori e li fa prendere dalla polizia

  • Picchia datore col bastone e lo insegue: ma esce fuori strada e resta ferito

Torna su
LeccePrima è in caricamento