Notizie da Gallipoli

In 55 approdano sull’isola di Sant’Andrea: l’imbarcazione si dilegua

Un gruppo di migranti, di nazionalità pachistana, è stato rintracciato dalla guardia di finanza e dalla capitaneria di porto. Tra i cittadini anche undici minori

Le immagini successive allo sbarco, all'alba.

GALLIPOLI – Nuovo sbarco di migranti, nella notte, sulla costa ionica del Salento. In 55 sono infatti approdati con una imbarcazione lunga 30 metri sull’isola di Sant’Andrea. Il natante, dopo aver lasciato il gruppo di cittadini stranieri sull’isola di Sant’Andrea, ha ripreso il largo intorno alle 3.

Non vi sono tracce del mezzo, riuscito a dileguarsi confondendosi fra le altre barche. Avvistati a terra, i migranti sono stati raggiunti dai militari della guardia di finanza e della capitaneria di porto, per poi essere trasferiti presso il porto della Città Bella. Tra di loro anche 11 minori.

Sottoposti alle visite mediche da parte del personale 118 e poi rifocillati dalla Croce rossa italiana, i migranti di nazionalità pachistana sono stati poi accompagnati presso il centro di prima accoglienza “Don Tonino  Bello” di Otranto.  Versano tutti in buone condizioni di salute. Soltanto un componente del gruppo è stato trasportato in ospedale per una sospetta distorsione.

Potrebbe interessarti

  • Concertone Notte Taranta: quaranta brani per una notte senza soste

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

I più letti della settimana

  • Spaccio di cocaina nella "movida": 13 arresti e quattro locali rischiano la chiusura

  • Col volto travisato, avvicinano un bimbo: la madre li vede e urla, poi la fuga

  • Un tuffo dall’alta scogliera: lesioni cervicali per un 16enne

  • Briatore scatenato su Instagram: “A Gallipoli mandano via gli yacht”

  • Scontro all’incrocio: 28enne sbalzato dallo scooter muore in ospedale

  • Fingono di scaricare birra appostati davanti ai “paninari”: militari catturano il ricercato

Torna su
LeccePrima è in caricamento