Notizie da Gallipoli

Rifiuti vari e sacchi di spazzatura, volontari ripuliscono la scogliera

A Gallipoli, l’associazione subacquea “Paolo Pinto”, dopo alcune segnalazioni, ha ripulito la zona costiera che porta verso Santa Maria al Bagno. All’esito, plastica, cime, funi, pezzi di ferro, scarpe, legno e persino siringhe

GALLIPOLI – Rimboccarsi le maniche per ripulire un tratto di costa. È quello che ha fatto, nella mattinata odierna, l’associazione subacquea di volontariato “Paolo Pinto” di Gallipoli, dopo aver ricevuto, alcuni giorni fa, delle segnalazioni da parte dei cittadini, sulla presenza di numerosi rifiuti depositati lungo la scogliera, sita sulla strada provinciale, che porta a Santa Maria al Bagno, dopo l’ultima mareggiata.

Le operazioni di pulizia si sono svolte dalle ore 9 fino alle 11, con il recupero totale di quarantacinque sacchi di spazzatura di rifiuti vari: bottiglie e bidoni di plastica, cime, funi, pezzi di ferro, pneumatici, scarpe di vario tipo, legno, una bottiglia piena di siringhe. Il materiale recuperato è stato smaltito dalla Seta-Cogei, il cui responsabile-coordinatore, Antonio Caiffa, ha presenziato all’intera operazione.

Il presidente della “Paolo Pinto”, Lucia Sergi, ricorda che, nella mattinata di mercoledì 25 aprile 2012, si svolgerà la pulizia dei fondali dello specchio d’acqua zona Giudecca, sul lungomare G. GalileiIMG_8743-2. Inoltre, parteciperà attivamente all’iniziativa intrapresa dalla Seta-Cogei e dal Comune di Gallipoli relativa alla pulizia delle spiagge a sud di Gallipoli.

 

Potrebbe interessarti

  • Un traguardo dopo l'altro: Lele dei Negramaro pronto alla 9 chilometri

  • Morso del ragno violino: sintomi, rimedi e cure

  • Uova: quante ne possiamo mangiare e come cucinarle

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • Vino adulterato: undici arresti e quattro aziende sequestrate dal Nas

  • Automobile si ribalta fuori strada, muore giovane madre di 33 anni

  • Violento nubifragio sferza il Salento. Strade allagate, centri in tilt

  • Torna il maltempo, allerta arancione: forti temporali attesi a partire da ovest

  • Frontale al rientro dal mare, donna di 38 anni grave in Rianimazione

  • Incendio nel parco di Punta Pizzo. Giallo sul ritrovamento di un cadavere

Torna su
LeccePrima è in caricamento