Notizie da Gallipoli

Rifacimento del manto stradale: stanziati 400mila euro per le vie di Gallipoli

Dopo l'approvazione della delibera di giunta, sarà indetta la gara d'appalto con l'obiettivo di iniziare i lavori all'inizio della prossima primavera

Lavori stradali a Gallipoli (foto d'archivio).

GALLIPOLI – Sono disponibili 400mila euro per il rifacimento del manto stradale di numerose vie della città di Gallipoli. L’intenzione dell’amministrazione è di fare in modo che i lavori partano all’inizio della primavera per potersi concludere entro la prossima stagione estiva.

L’intervento è stato predisposto dall’ufficio tecnico del Comune e a breve sarà approvato con apposita delibera. Le vie interessate saranno Alfieri, Goldoni e Pascoli, Nievo, Manzoni e Verga; Lecce (dall’altezza del vecchio Ospedale sino all’imbocco con Corso Roma), Lepanto, Unione Militare, Andronico, Cavalieri di Rodi, parte di via Consalvo di Cordova, Pisanelli, Cinque,  parte destra di viale Bovio, parte di via D’Elia, Di Sansebastiano,via Urso verso il Lungomare Galilei, via Stevens, via De Vita, via Buccarella, via Petrelli, parte di via Libertini, via Cavallotti, vico Bottai.

“Il progetto – ha spiegato l’assessore Biagio Palumbo - prevede anche il rifacimento di altre vie, che in sede di bando saranno regolamentate come proposta migliorativa da parte della ditta che si aggiudicherà i lavori Si tratta nel dettaglio di Corso Italia, via Napoli, via Reggio Calabria, via Perrone, via Aquila, Corte del Mare, via Venezia, via Giusti, via Specolizzi e via Castriota, via Brindisi, via Filomarini, e parte di via G.G. Russo, via Calò, parte sinistra di viale Bovio, via Minniti, via Chiaiese, via Castromediano, via Ampelea, via Costa, via Barba, parte di via Pagliano, via Don Minzoni, via Pedone, via Giudecca e via della  Cala”.

Il Comune si è inoltre attivato per recuperare quanto dovuto per oneri di urbanizzazione e concessori. Una volta incassati, garantisce l’amministrazione, saranno utilizzati per il rifacimento di altre strade gallipoline.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Corso Italia deve essere fatta tutta, dai semafori fino all'Istituto Professionale, inoltre io sposterei per circa un metro i pali dell'illuminazione e stringerei il marciapiede lato destro scendendo verso Gallipoli e farei una pista ciclabile che parte dai Semafori di Via Berlinguer fino al Corso Roma. Ma questo per Gallipoli è FANTASCIENZA

  • Finalmente una bella notizia, speriamo che i lavori vengano eseguiti come si deve e non alla Gallipolina maniera.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Brucia e crolla capannone della ditta edile. Si temono danni per la salute

  • Cronaca

    Inchiesta “Favori&Giustizia”, il caso piscina abusiva resta aperto

  • Politica

    Elezioni comunali: il candidato del M5S a Lecce è un medico di 56 anni

  • Cronaca

    Bimbo di 5 anni picchiato e denutrito, a processo madre e convivente

I più letti della settimana

  • Uno in auto con patente revocata, l'altro con cocaina, un terzo con una prostituta

  • Sangue sulla statale: un'auto prende fuoco, nell’altra muore 58enne

  • Violento incidente sulla strada statale 101: in otto in ospedale

  • Brucia e crolla capannone della ditta edile. Si temono danni per la salute

  • Donna muore, ladro in casa durante il suo funerale. Ma viene incastrato

  • Sesso con il pm per avere vantaggi, l'avvocatessa nega le accuse davanti ai magistrati

Torna su
LeccePrima è in caricamento