Notizie da Gallipoli

Capitaneria recupera le barche: rimossi i relitti dalle aree portuali di Gallipoli

Nella giornata di lunedì, i militari della guardia costiera della Città Bella hanno recuperato le imbarcazioni abbandonate

Una delle imbarcazioni recuperate dalla guardia costiera.

GALLIPOLI- Promessa mantenuta: rimossi i relitti dal litorale gallipolino. Nella giornata di lunedì, infatti, si è conclusa l'operazione di bonifica di alcune aree portuali antistanti il Castello Angioino e il  Seno del Canneto, nel centro della Città Bella.

Negli ultimi giorni, infatti, i militari della capitaneria di porto della cittadina, dando continuità alle attività di controllo sul demanio marittimo con l’aiuto del personale specializzato e di macchine operatrici del Comune, hanno proceduto al recupero e alla rimozione di tutte quelle unità da diporto e piccola pesca che, ormai da tempo, erano abbandonate sugli scali d’alaggio del posto. 20190806_185959-2

Una ditta autorizzata ha poi provveduto allo smaltimento delle barche "rifiuto".  L’operazione è il frutto della costante collaborazione tra la capitaneria di porto e Comune di Gallipoli per consentire la libera fruizione delle aree portuali e la tutela  dell'ambiente marino e costiero gallipolino.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si recide l'arteria radiale del polso potando i suoi ulivi: 67enne muore dissanguato

  • Cade da un'altezza di dieci metri praticando il parkour: 16enne in gravi condizioni

  • Agenzia funebre nel mirino: data alle fiamme da ignoti, del tutto distrutta

  • Travolto da un’auto sulla litoranea di Santa Cesarea Terme: grave un ciclista

  • Rimandata a casa con un antidolorifico per l’emicrania, ma aveva un ictus: indagato il medico

  • Parte la fiammata e la casa prende fuoco: gravemente ustionata una donna

Torna su
LeccePrima è in caricamento