Notizie da Gallipoli

Parte una scintilla da un interruttore e scoppia rogo sul balcone

L’incendio nella tarda serata di ieri, in una palazzina nel centro abitato di Gallipoli. In casa non c’era fortunatamente nessuno. Sul posto pompieri e carabinieri

I danni al balcone.

GALLIPOLI – Paura, nella tarda serata di ieri, in un condominio di Gallipoli. Un cortocircuito, partito fortunatamente all’esterno di un appartamento, ha infatti incendiato un balcone. E’ accaduto al primo piano di una palazzina al civico 35 di via Gorizia. Al momento dell’accaduto, intorno alle 23, in casa non c’era nessuno. In quell'abitazione vivono, in affitto da una decina di anni, madre e figlio.

Una scintilla, forse provocata dal guasto a una presa elettrica, collegata con un elettrodomestico e poi il rogo. Ad essere coinvolti nell’incendio soltanto alcuni oggetti lasciati momentaneamente sul terrazzino: un vecchio materasso, alcuni attrezzi. Fatta eccezione per le pareti annerite lievemente, non sono stati registrati altri danni né all’abitazione colpita, né al resto dell’edificio.

Sul posto, allertati dai residenti, i vigili del fuoco del distaccamento locale, assieme ai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia della Città Bella.  Al termine delle operazioni di spegnimento e del successivo sopralluogo, l’allarme è rientrato. Sono in corso, nella mattinata, dei rilievi da parte dell'Ufficio tecnico comunale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Ubriaco al volante sradica pali e si schianta: uno dei passeggeri in prognosi riservata

  • Cronaca

    Ladro nel negozio in pieno centro: ma è a volto scoperto e viene immortalato

  • settimana

    Inquinamento dell’aria, arriva la cartina-sensore. "Emissioni Colacem più impattanti di Cerano”

  • Politica

    Polizia locale, avamposto della sicurezza: inaugurata la scuola di formazione professionale

I più letti della settimana

  • La vettura sbanda e si ribalta: una 31enne muore incastrata fra le lamiere

  • Fenomeno carvertising, ecco le batoste: già oltre venti multe da 422 euro

  • Violentò la figlia e nacque una bimba: l'uomo arrestato dopo anni

  • Crivellata di colpi di pistola calibro 9 l'auto di don Antonio Coluccia

  • I monti dell’Albania visti da Otranto

  • Pestano con calci e pugni un ragazzo 21enne: in manette due fratelli

Torna su
LeccePrima è in caricamento