Notizie da Gallipoli

Gallipoli, ore 19,30: cade la giunta Barba

Tredici consiglieri comunali (otto dell'Unione e cinque della Casa delle libertà) rassegnano contemporaneamente le dimissioni. Ora si prospetta un anno di commissariamento. Elezioni in primavera

La giunta Barba è caduta. Rovinosamente. La notizia dell'ultim'ora che rimbalza da Gallipoli era nell'aria dopo le recentissime polemiche sorte sugli aggiustamenti "tecnici" che il primo cittadino stava mettendo in piedi per riorganizzare il suo staff amministrativo.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da pochi minuti infatti è stata protocollata in Comune, consegnata direttamente nelle mani del Segretario generale Luigi De Tommasi, una nota ufficiale con la quale ben tredici consiglieri comunali (otto di minoranza e i cinque dissidenti della maggioranza) hanno rassegnato le loro dimissioni. Si scioglie dunque il Consiglio comunale e cade la Giunta retta da Vincenzo Barba. E ora si prospetta un anno di commissariamento e poi nuove elezioni in primavera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si scontra con un'auto e vola dalla bici, grave un 11enne

  • Mistero a Nardò: dopo la cena con marito e figli scompare nel nulla

  • In acqua per fare snorkeling, annega mamma 44enne in vacanza

  • Auto reimmatricolate in Italia con documenti falsi: un salentino nei guai

  • Malore mentre si trova in acqua: riportato a riva, ma ormai senza vita

  • Paura sulla tangenziale: ragazza perde il controllo e finisce sul guardrail

Torna su
LeccePrima è in caricamento