Notizie da Gallipoli

Termina l’estate, ma non truffe e controlli. Denunce e sanzioni nel Gallipolino

Gli agenti di polizia del commissariato della Città Bella hanno deferito tre individui per il reato di truffa continuata: avrebbero raggirato i turisti con i soliti finti annunci di affitti di case inesistenti. Sottoposti a verifiche anche centri scommesse, esercizi e automobilisti: diverse le sanzioni

Il commissariato di Gallipoli

GALLIPOLI – L’estate è finita a Gallipoli. Truffe e controlli non ancora. Nuovi raggiri scoperti dalla polizia. Gli agenti del commissariato ionico, qualificato in attività investigativa su reati informatici, hanno denunciato in stato di libertà S.P. di Foggia, D.C. e C.D. della provincia di Bari, ritenuti responsabili del reato di truffa continuata, i due baresi anche di concorso di persona nel reato.

In particolare, alcuni turisti che volevano trascorrere un periodo di vacanza in agosto a Gallipoli, attraverso una ricerca sul web su uno dei più noti siti di compravendita online, avevano preso in affitto degli appartamenti versando l’anticipo richiesto in forma telematica. Al loro arrivo nella Città Bella, si sono resi però conto di aver subito una truffa: agli indirizzi loro forniti non esistevano abitazioni o erano addirittura già occupati da altri villeggianti.

Da alcuni elementi forniti in sede di denuncia, e attraverso una minuziosa attività investigativa svolta gli agenti del commissariato gallipolino, è spuntato  nome e poi volto dei presunti autori delle truffe che sono stati tutti denunciati all’autorità giudiziaria. Il personale di polizia, inoltre, ha eseguito una serie di verifiche assieme ai colleghi del reparto Prevenzione crimine di Lecce, negli esercizi pubblici con particolare attenzione a quelli dove viene svolta attività di raccolta delle scommesse.

All’esito dei controlli, all’interno di tre circoli privati e altrettanti esercizi pubblici, sono state identificate 95 persone, tra cui 37 con precedenti di polizia. Per quanto attiene la circolazione stradale sono stati controllati 27 autoveicoli e 63 cittadini  e riscontrate sette infrazioni al codice della strada. Sono state infine effettuate anche una quindicina di verifiche nei confronti di individui sottoposti alla misura di prevenzione e di sicurezza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, estorsioni e droga: disarticolato gruppo vicino al clan Tornese

  • Rogo nel negozio per le feste: in manette ex gestore del "Twin Towers"

  • Violento impatto fra due veicoli, ragazza di 19 anni in Rianimazione

  • Cicloturista preso in pieno da un'auto: deceduto dopo il trasporto in ospedale

  • Bimba di 9 anni nel negozio. "Portata in una stanzetta e palpeggiata"

  • Cede il cric durante il cambio della ruota del tir: ferito un meccanico

Torna su
LeccePrima è in caricamento