Notizie da Gallipoli

Decurtati 5mila punti ai conducenti, 21 le denunce: controlli anche con l'elicottero

Il fine settimana di Halloween e di Ognissanti vede il dispiegamento dei carabinieri della compagnia di Gallipoli, con l'ausilio anche di un velivolo. L'attività, nell'ambito di "Città sicure", ha riguardato tutto il territorio di competenza

GALLIPOLI – C’è anche un elicottero tra i mezzi impegnati dai carabinieri della compagnia di Gallipoli nell'ambito dell'operazione "città sicure". I controlli, iniziati ieri, proseguiranno nel fine settimana nella zona di Gallipoli, Galatina, Tuglie, Cutrofiano, Aradeo, Alezio, Galatone, Copertino e Nardò

I risultati parziali delle prima ore di attività – condotta con 6 gazzelle e 16 militari - vedono 21 denunce a piede libero, 5mila punti complessivamente decurtati ai conducenti e sanzioni per un totale di circa 20mila euro.

Per detenzione a fini di spaccio sono stati deferiti: M.G., 21enne del Gambia, domiciliato a Bari; M.E. 46enne di Gallipoli. Il primo aveva con sé 21 grammi di hashish e 22 di marijuana suddivisa in 1° bustine. Il secondo è stato trovato in possesso di foglie e di infiorescenze sospette e nel corso della perquisizione domiciliare è stata rinvenuta una modica quantità di hashish e sul balcone una pianta di cannabis di oltre un metro di altezza.

Furto aggravato.

Sono accusati di furto aggravato G.G. 22enne di Copertino per aver sottratto, mentre era in fila alla cassa di un supermercato, una carta di credito momentaneamente appoggiata da un altro cliente; M.E., 46enne di Gallipoli considerato responsabile di furto in abitazione ai danni di un pensionato del posto; R.Z., 42enne di Galatone considerato responsabile del furto in appartamento subito da un 58enne del luogo.

F.V. e F.D.N., rispettivamente di 60 e 68 anni, entrambi di Copertino, sono stati invece sorpresi a rubare peperoni sul fondo di proprietà di un 44enne, così come P.V., 64enne di Galatone, che si era impossessato di mezzo quintale di uva da un terreno di un pensionato. M.C., 34enne residente a Taranto, è considerata responsabile del furto di un I-phone s5, appartenente ad un 41enne, avvenuto all’interno di un bar di Nardò;

Per porto abusivo armi bianche è stato denunciato  A.M., 39enne ungherese senza fissa dimora perché aveva due coltelli con lama di 20 centimetri

Guida senza patente.

Un 42enne di Tuglie, S.M.D.M., trovato alla guida di un motociclo privo di patente perché mai conseguita. Il mezzo è stato sequestrato.

 E.B., 25enne di Galatina, guidava un Piaggio Liberty 150 senza la patente A e senza assicurazione. Il ciclomotore è stato sequestrato ai fini della confisca. Stesso esito, aggravato dal sequestro ai fini della confisca, per a.C. 41enne di Copertino, alla guida di un “cinquantino” Piaggio senza patente e senza assicurazione

SAM_0567-2Un 25enne albanese, A.G., residente a Copertino e coinvolto in un incidente, è risultato alla guida di un ciclomotore di sua proprietà ma per il quale non aveva la patente. Anche in questo caso mezzo sequestrato per confisca.

Stessa sorte per un 30enne di Gallipoli, F.V., trovato alla guida di una moto Yamaha-t-max, di sua proprietà, senza patente, assicurazione e revisione.

Guida in stato di alterazione psico-fisica da stupefacenti e in stato di ebbrezza.

F.N., 21 anni di Copertino, è risultato positivo al test per oppiacei e con tasso alcolemico pari a 0.56 dopo aver provocato un incidente con feriti. E’ stato anche segnalato alla prefettura di Lecce. D.A., 27enne residente a Gallipoli, è stato denunciato perché positivo ai cannabinoidi nel test a cui è stato sottoposto dopo aver causato un sinistro. A.S, 2enne di Tuglie, aveva un tasso alcolemico di 1.19 grammi per litro di sangue il che gli è valso, oltre alla denuncia, il ritiro della patente; S.R., 33enne di Taurisano, ha registrato un tasso di 1.47: anche per lui licenza di guida ritirata.

Sono stati segnalati alla prefettura per uso non terapeutico di sostanze stupefacenti un 27enne di Nardò, G.L.C.; L.A. 21enne di Gallipoli, S.C. 33enne di Gallipoli; S.C., 17enne di Taviano; A.P., 32enne di Aradeo; C.C., 20enne residente a Noha, frazione di Galatina; A.S. 19enne di Cutrofiano; S.R. di Cutrofiano; M.P e L.C, di 20 e 19 anni, entrambi di Galatone; R.S, 25enne di Nardò; D.R., 15enne di Nardò.

Per accattonaggio sono stati invece denunciati un 30enne originario della Romania, sorpreso a mendicare all’ingresso di un centro commerciale di Gallipoli insieme alla figlia di soli 10 anni.  Nei suoi confronti è stato proposto il foglio di via con rimpatrio obbligatorio. Infine un 43enne senegalese, M.E.F. è stato denunciato per vendita di prodotto contraffatti.

GUARDA IL VIDEO 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pioggia e violente raffiche di vento mettono mezzo Salento in ginocchio

  • Allerta arancione per maltempo anche nel Salento. Scuole chiuse in diversi comuni

  • Tentato omicidio in una masseria: colpito alla bocca un operaio 27enne

  • Burrasca agita lo Ionio e devasta barche, pontili, maneggio e persino un ristorante

  • "Scuole aperte nonostante l'allerta meteo": Cgil denuncia rischi per alunni e lavoratori

  • Travolge grosso cane che attraversa la via e finisce su un muro: grave 21enne

Torna su
LeccePrima è in caricamento