Notizie da Gallipoli

Cento ricci venduti abusivamente per strada: sequestro e multa

La guardia costiera di Gallipoli ha rigettato il prodotto ittico in mare. Per il pescatore abusivo sanzione da 4mila euro

Il prodotto ittico sequestrato

GALLPOLI – Vendeva ricci di mare abusivamente: nei guai. I militari della guardia costiera di Gallipoli, nel corso della mattinata, hanno sequestrato circa 100 esemplari, recuperati dal mezzo di un rivenditore che li avrebbe venduti lungo le vie della cittadina ionica.

I prodotti ittici sono risultati privi di bollo sanitario e di tutta la documentazione che ne avrebbe dovuto attestare la provenienza. Per il venditore abusivo, un uomo del posto, è scattata una sanzione amministrativa da 4mila euro.RICCI 1-2-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I ricci, invece, al termine dell’ispezione da parte del personale sanitario incaricato dalla Asl di Lecce, sono stati rigettati in mare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una 26enne finisce contro un muretto e muore: secondo dramma in quattro giorni

  • In Puglia 124 nuovi contagiati. Due decessi, uno in provincia di Lecce

  • Nel Salento 54 casi nei due ultimi giorni. Nessuno attribuito capoluogo

  • Medico rientra dal turno e perde il controllo dell’auto: finisce nel canale

  • “Il mostro è arrivato dentro casa”: La Fontanella, sono 31 i contagiati

  • "Dote" da sposa e corredo di nozze trasformati in mascherine: “Sono per i più poveri”

Torna su
LeccePrima è in caricamento