Notizie da Gallipoli

Brucia pedane e cartoni, ma le fiamme si propagano spinte dal vento

Nel Gallipolino, il conduttore di un fondo è stato denunciato dai carabinieri forestali. A Melendugno un altro intervento: un uomo deferito per gestione illecita di rifiuti, tra cui lastre di eternit

Il rogo nel fondo a Gallipoli.

GALLIPOLI – Un 45enne di Taviano, M.C., è stato denunciato dai carabinieri della stazione forestale di Gallipoli, per aver causato un incendio e con esso aver creato un potenziale pericolo per la pubblica incolumità.

L’uomo, che risulta essere il conduttore di un fondo agricolo, stava bruciando cartoni e pedani in legno, fatto di per sé contro le norme, quando il vento ha alimentato le fiamme che si sono propagate tutto intorno, intaccando alberi e altro materiale, tra cui tubazioni in plastica, contenitori di polistirolo.

Episodi come questi, purtroppo, sono più frequenti di quanto previsto. Alcuni hanno origine nella noncuranza e nell'incoscienza, altri nella volontà deliberata e, tutti insieme, contribuiscono ad aggravare il carico di lavoro, già oneroso, dei vigili del fuoco: solo qualche giorno addietro su questa testata si dava conto della nube di fumo, levatasi da uno o più roghi nei campi,che aveva costretto gli abitanti di Leverano a rimanere in casa per ore, ma anche delle decine di chiamate che ogni giorno giungo al comando provinciale dei pompieri per incendi di ulivi colpiti dal disseccamento rapido e terreni incolti.

Melendugno: deposito incontrollato di rifiuti

A Melendugno i militari della stazione forestale di Otranto hanno deferito C.D.G., un 64enne del posto, per gestione non autorizzata e deposito incontrollato di rifiuti, pericolosi e non, costituiti in prevalenza da materiale plastico, rottami ferrosi, pneumatici e lastre di eternit, il tutto accatastato su un terreno di sua proprietà.

FORESTALI DISCARICA-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo alla Scu: droga ed estorsioni. Scatta il blitz, dieci arresti

  • Nulla da fare per l'80enne scomparso: trovato morto nelle campagne

  • Cede il ponte, travolto da un'auto: 18enne con grave ferita a una gamba

  • Rientrano dal Brasile nel Salento: madre, padre e figlia positivi al Covid

  • Svolta nel caso Mauro Romano: identificato un uomo, sospetto sequestratore

  • Esce in bici e poi telefona alla famiglia: "Mi sono perso". Ore di ansia per un 80enne

Torna su
LeccePrima è in caricamento