Notizie da Gallipoli

Barche nella “rete” della capitaneria: decine di sanzioni e tre denunce

Sono 176 i controlli eseguiti dai militari nelle acque del Salento. Multe per oltre 17mila euro anche per occupazione del suolo pubblico

Foto di repertorio

GALLIPOLI – Controlli nelle acque salentine per tutelare la sicurezza di bagnanti e naviganti.  Sono state effettuate complessivamente 176 verifiche, che hanno portato a 41 sanzioni amministrative per un importo complessivo pari a oltre 17mila euro e a tre denunce per occupazione abusiva di suolo demaniale marittimo.

Ulteriori controlli via terra hanno riguardato gli individui che effettuano locazione o noleggio di unità da diporto nonché il rispetto delle norme sull’uso del pubblico demanio marittimo.
Alcune unità sottoposte a controllo sono risultate, in alcuni casi, con persone a bordo in numero superiore a quello consentito dalla legge. Mentre 17 sanzioni hanno riguardato la navigazione sotto costa e 3 sanzioni l’utilizzo di acquascooter al di fuori delle fasce orarie autorizzate.

Per quanto attiene gli aspetti demaniali, sono stati sanzionati alcuni stabilimenti balneari per la mancanza di idonei apprestamenti per l’accesso al mare da parte dei disabili, oltre ad alcune occupazioni di aree demaniali marittime non autorizzate al fine di aumentare la capienza di esercizi commerciali od al fine di sottrarre alla pubblica fruizione tratti di spiaggia libera.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco in contromano, causa incidente con una vittima: conducente in arresto

  • Cade da un'altezza di dieci metri praticando il parkour: 16enne in gravi condizioni

  • Paura sulla statale: perde il controllo e si schianta contro guardrail e albero

  • Suv scorrazzano tra studenti e bagnanti. E si tenta di deviare lo sbocco a mare dell'Idume

  • Dalla perquisizione della vettura spunta la droga: coppia di fruttivendoli nei guai

  • Travolto da un’auto sulla litoranea di Santa Cesarea Terme: grave un ciclista

Torna su
LeccePrima è in caricamento