Notizie da Gallipoli

Anteprima del Capodanno day: mostra dei pupi in piazza in attesa del concertone

In piazza Carducci esposizione dei manufatti esplodenti ed eventi dei “Cantieri”. Il 1° gennaio concerto dell’orchestra popolare della Notte della Taranta

GALLIPOLI – Il calendario del magico Natale continua a brillare in vista della scoppiettante fine dell’anno in quel di Gallipoli con il San Silvestro day. Da ieri pomeriggio e per tutto il week end  sono in esposizione in piazza Carducci i fantocci artistici di cartapesta realizzati dai gruppi dell’associazione dei “Cantieri del Capodanno” che saranno fragorosamente bruciati, come da tradizione, nei rioni alla fine dell’anno, mentre il 1° gennaio ci sarà ancora una volta l’appuntamento con il concerto dell’orchestra popolare della Notte della Taranta in piazza Tellini.

Torna infatti per la terza edizione consecutiva l’accoppiata vincente della manifestazione del capodanno in salsa gallipolina: “La Notte  dei Pupi e della Taranta”, tra botti, eventi, fuoco propiziatorio e la grande musica nel ricco programma patrocinato da Regione e Provincia  e calendarizzato dall’assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Gallipoli, l’associazione Cantieri del Capodanno, e l’associazione dei Commerciati e imprenditori attraverso l’attuazione  del distretto urbano del commercio. Musica e arte della cartapesta che si mescolano insieme per regalare ancora una volta ai visitatori un viaggio di emozioni e suggestioni legate alla tradizione gallipolina e salentina. E’ questa la sintesi dell’unità d’intenti ratificata già dallo scorso anno con la sottoscrizione di un protocollo d’intesa quinquennale.

Il progetto è quello che prosegue dopo il dialogo intercorso tra la Regione Puglia, il Comune di Gallipoli, l’associazione dei  Cantieri del Capodanno e la Fondazione de “La Notte della Taranta” e punta a valorizzare la tradizione dei pupi artistici di San Silvestro attraverso un percorso di conoscenza che è partito da  ieri  e si concluderà l’1 gennaio con il concerto dell'orchestra popolare in piazza Tellini. Il tutto mentre nei vari quartieri e rioni gallipolini si appronteranno gli ultimi ritocchi per i pupi di cartapesta che verranno fatti scoppiare la notte del 31 dicembre, come da tradizione consolidata e tutelata dai singoli sodalizi locali e dall’associazione dei Cantieri del Capodanno presieduta da Giuseppe Chetta. E’ il rito propiziatorio della festa del fuoco che si rinnova per salutare il vecchio anno, rappresentato dai fantocci di cartapesta, e per dare il benvenuto al 2019.

Alcuni dei manufatti artistici, opera degli staff e dei giovani artigiani dei quartieri, sono anche oggi in mostra in piazza Carducci a ridosso del centralissimo corso Roma. L’anteprima del Capodanno day prosegue dunque con l’esposizione dei Pupi in cartapesta, gli spettacoli degli artisti "Girovaghi" e con il baby luna park gratuito per i bimbi e tante altre sorprese e intrattenimenti. Da domani e sino al 31 dicembre i manufatti artigianali torneranno nei vari quartieri di appartenenza per essere esposti, insieme ad altri realizzati dai gruppi autoctoni, in attesa del fatidico sparo della mezzanotte e del fuoco propiziatorio alimentato per esorcizzare le negatività dell'anno che sta passando.

Dopo lo sparo a seguire in piazza Tellini ci sarà il concerto notturno con lo spettacolo di “Balla Italia” e tanta animazione, con giocolieri, musica e ballerini. Martedì 1 gennaio (in mattinata previsto il concerto nel castello a cura dell’Avis) a partire dalle 19 torna la Notte dei Pupi e della Taranta, tra il piazzale della stazione e piazza Tellini con lo sparo di uno dei pupi artistici seguito dal concertone dell’orchestra della Fondazione della Notte della Taranta. Su indicazione del commissariato di polizia e le forze dell’ordine già emesse le due ordinanze comunali a tutela della sicurezza nelle aree delle manifestazioni ed eventi con i divieti di introduzione di bottiglie di vetro e ceramica e dell’utilizzo di spray urticanti e lunedì mattina ci sarà un nuovo sopralluogo della commissione di vigilanza sui pubblici spettacoli per l’ok definitiva alla notte “infuocata” dei pupi. 

Potrebbe interessarti

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

  • I rimedi fai da te contro la micosi alle unghie

  • Fa davvero male dimenticarsi di cambiare le lenzuola?

  • Rimedi contro gli scarafaggi

I più letti della settimana

  • Scontro fra più veicoli sulla statale 274, muore donna travolta da un autocarro

  • Muore la ragazza sbalzata dallo scooter: indagati due 14enni

  • Il malore improvviso, la caduta sull'asfalto. E poi arrivano gli angeli del 118

  • Batte con violenza fra collo e schiena sul fondale basso, 22enne in codice rosso

  • "Quell'uomo era morto. Una forza interiore mi ha spinto ad andare avanti"

  • Suv fuori controllo punta su di lei: con istinto felino la donna si mette in salvo

Torna su
LeccePrima è in caricamento