Notizie da Gallipoli

Accusa un malore nelle acque dello Ionio: nulla da fare per un 76enne

E’ annegato a Lido Conchiglie, alle porte di Gallipoli, un uomo residente a Galatone. Vani i soccorsi del 118

Foto di repertorio

LIDO CONCHIGLIE (Gallipoli) – La domenica al mare finisce in tragedia. Un uomo di 76 anni residente a Galatone, Vito Calcagnì, è deceduto in mattinata per un annegamento. E’ accaduto a Lido Conchiglie, sul litorale nord di Gallipoli, dove la vittima stava facendo il bagno.

Improvvisamente, con ogni probabilità a causa di un malore, l’anziano è stato notato in difficoltà: purtroppo, però, all’arrivo del personale sanitario per lui non c’era più nulla da fare. Secondo il medico, si sarebbe trattato di un arresto cardiaco a determinare l’ingerimento di acqua.

La salma del 76enne, intanto, è stata ispezionata dal medico legale, per poi essere restituita ai famigliari. Sul posto, per i rilievi, i carabinieri della stazione di Gallipoli, guidati dal maresciallo Cosimo Giglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intervento di riduzione dello stomaco, muore in casa dopo un malore

  • Salvato in extremis dal suicidio, in mano un biglietto d'addio incompiuto

  • Cinque tamponi positivi al Covid-19, due per residenti in provincia di Lecce

  • Fra serra e casa una piccola fabbrica della marijuana: arrestato

  • Tenta rapina nel market, ma il cassiere reagisce. Arrestato dopo la fuga

  • Spaccio di stupefacenti, armi e rapine, in 23 davanti al giudice

Torna su
LeccePrima è in caricamento